wibiya widget

martedì 17 gennaio 2012

Commento del presidente Giannetti alla dichiarazione dell'Unione Nazionale Consumatori


Andrea Giannetti, presidente Associazione Nazionale Agenzie di Viaggio e Turismo aderenti a Confindustria risponde alle notizie riportate da organi di informazione  (http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/toscana/articoli/1034232/unione-consumatoridisdire-crociere.shtml) per cui l'Unione Nazionale Consumatori invita i consumatori a dare disdetta delle prenotazioni su crociere e segnatamente quelle Costa.


Dispiace constatare come in un momento così grave, si prendano iniziative e si diffondano informazioni prive di ogni fondamento sia giuridico che di mercato.

Il pur grave incidente alla Costa Concordia non può essere utilizzato per mettere in dubbio l'affidabilità di un'intera classe di navi e addirittura di un intera categoria di prodotto. Mettendo così in dubbio anche l'affidabilità di chi è preposto all'omologazione di tali navi.  Ma in ogni caso aarebbe come se dopo un incidente aereo - al di là della sua gravità - si dichiarassero tutti i viaggi già prenotati risolti e invitando i consumatori a non volare più. Il prodotto crociera resta uno dei più affidabili e così le navi che svolgono questa funzione. Sostenere atteggiamenti come questi significa dare un colpo ad un settore già in difficoltà nell'ambito del quale il mercato delle crociere rappresenta una boccata di ossigeno. Sono a conoscenza di almeno due prenotazioni di crociere da lunedì scorso ad oggi: ritengo che questo, pur nel suo "piccolo" sia un segnale di maturità da parte dei consumatori.

1 commento:

luc de clapiers ha detto...

questa u n c quanti iscritti ha?
l'eta' media ?
e vorrei sapere se almeno una volta all'anno questi signori prendono la zappa e vanno ad assaggiare il sudore del lavoro ?
che altro dovremmo fargli fare?
in ogni caso confermo che lunedi' e' stata una ottima giornata di prenotazioni crociere....per credere diciamo che gli mettiamo a disposizione il foglio registro files!!!!